Tutto il meglio del web su The-Progress.com
Show MenuHide Menu

Badoo e gli incontri facili

September 20, 2014

badoo chat italiaTra tutti gli appassionati di incontri e di sesso il nome di Badoo chat circola oramai da parecchio tempo. Si tratta di un sito di incontri che è nato originariamente come una sorta di social network per tramutarsi infine in un vero e proprio puttanaio.

La superficialità delle interazioni che si possono avere su badoo è davvero sconvolgente eppure stiamo parlando di uno dei siti in assoluto più apprezzato e frequentato dai giovani e anche dai giovanissimi.

Su badoo incontri è possibile in pochissimo tempo trovare ragazze disponibili e disinibite peccato che o si tratta di vere e proprie ninfomani (e ovviamente oltre una notte di sesso non si può andare) oppure di vere e proprie professioniste del sesso che ci chiederanno di versare l’obolo prima di presentarsi all’appuntamento.

Questa triste realtà sta purtroppo diventando consuetudine e il recente scandalo delle baby squillo vedeva numerosi contatti e interazioni delle ragazze proprio su badoo.

I siti di incontri e le chat sono oggi diventati un vero e proprio surrogato di quello che un tempo era il sano approccio tra i due sessi. Tuttavia è bene, soprattutto se siamo genitori, prestare la dovuta attenzione al problema e assolutamente non sottovalutare i messaggi che i nostri ragazzi ci danno ne tantomeno i loro comportamenti. Il dating online può essere una grande opportunità soprattutto per chi è un po’ impacciato con le ragazze e non sa ancora bene come fare, ma quando ci si abitua a questo e non si riesce più a conoscere o a interagire con l’altro sesso senza il social network badoo e siti simili allora qualche domanda dovremmo necessariamente porcela.

Anche perchè poi noi maschietti rischiamo di essere manipolati da certe mantidi che circolano su badu e che a mio avviso sono pericolosissime.

Ci avete mai fatto caso che tantissime donne su badoo sono delle milf che sembrano stare collegate li notte e giorno in attesa del giovane toy boy da cui farsi ingravidare? Eh si perchè è questa la nuda e cruda realtà purtroppo e non dobbiamo stupirci più di tanto. Oggi i tempi sono cambiati e le vere cacciatrici sono le donne. Sono loro a scegliere e

Il porno: youporn, xnxx e youjizz? Si ma non solo…

January 30, 2014

porno youporn xnxx e youjizzIl porno su Youporn, Xnxx e Youjizz… ma non solo. E’ pericoloso?

E’ oramai fuori discussione che il porno rappresenti una sostanziosa fetta dei contenuti presenti sul web. Pare ci siano stati degli studi fatti in proposito che confermano proprio questo. I siti di natura pornografica o comunque con contenuti riservati per adulti rappresentano quasi il 70% dei contenuti complessivi presenti sul web. Ovviamente non parliamo solo di siti come Youporn (ovvero i tradizionali siti di video porno gratis) ma anche di tantissime altre tipologie di siti come per esempio i siti di cam per adulti (tipo cam 4 di qui avevamo già parlato qui), quelli di annunci erotici per adulti ed i veri e propri siti di escort.

Tuttavia tra i siti più diffusi e frequentati abbiamo sempre i classici nomi. Ovvero proprio i siti di video hard che menzionavo sopra. I nomi più diffusi e popolari (oltre al già citato youporn) sono: Youjizz oltre a Xnxx e l’oramai storico xvideos.

Di nomi popolari e ben noti al pubblico dei pornofili ce ne sono tantissimi. Di sicuro il pornofilo italiano ha anche bene in mente i siti di siti come Centoxento e annunci69. Mentre la centoxcento è una nota casa di produzione italiana che vanta migliaia di titoli amatoriali, annunci 69 si riferisce ad un sito italiano di annunci molto conosciuto e frequentato soprattutto da coppie scambiste. Tratteremo queste tipologie di siti in maniera più approfondita nei prossimi articoli.

Quello che provo a dire è semplicemente che il porno stà cambiando. I siti per adulti sono sempre di più e oramai c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Questo ha fatto si che il confine tra siti per adulti e siti per tutti si sfumasse sempre di più al punto che oramai l’intero web è tappezzato di immagini e video porno in ogni dove e nemmeno i filtri offerti da vari programmi e dai moderni browsers riescono a proteggere i più piccoli da queste immagini.

Tanto per fare un esempio. Siete mai stati su chatroulette? Vi basterà andarci per due minuti e capirete che sebbene sia formalmente presentato come un sito per chattare… si trova molto più porno li che sui siti porno veri e propri. Questo, che sembra essere un paradosso, rappresenta in realtà la reale situazione del web oggi e per questa ragione è bene che impariamo come bloccare certe immagini e certi contenuti. I motivi sono molteplici ma per farla breve pare che la visualizzazione continua del porno (peggio ancora se direttamente su youporn o Xnxx o youjizz) abbia conseguenze assolutamente debilitanti sulla virilità maschile e sulla nostra carica sessuale. In pratica il porno ci prosciuga dall’interno privandoci delle nostre energie più naturali e persino della voglia di vivere. A questo punto preferisco mille volte i siti di annunci che quantomeno favoriscono un contatto diretto tra le persone in carne ed ossa e non tra quelle virtuali in un mondo pieno di donne mature (milf) e nonne maiale.

E’ davvero importante capire che il porno ci distrugge psicologicamente e alla lunga rende noi maschi assolutamente impotenti. Su questo si è scritto tantissimo e sono stati fatti numerosi studi con metodologia scintifica. Non lasciamoci incantare da youporn perchè il sesso (quello autentico) è l’unica cosa di cui abbiamo veramente bisogno per sentirci maschi.

Lovepedia e Ciaoamigos. Incontri vs siti per adulti.

December 18, 2013

lovepedia e ciaoamigos incontriCome molti di noi ben sapranno persino il porno sembra aver subito delle ripercussioni negative a seguito della crisi finanziaria che ha colpito i mercati e le borse di tutto il mondo.

Come diretta conseguenza di questo fatto c’è il ritorno di popolarità dei siti di incontri e tra questi abbiamo due nomi molto noti che sembra siano tornati recentemente in auge. Di quali nomi parlo?

Il primo è Lovepedia mentre il secondo Ciaoamigos ed appartengono a due tipologie di siti molto differenti.

Lovepedia.net è un sito storico ormai specializzato negli incontri in rete. In breve è un semplice sito di incontri eppure uno dei pochi totalmente in italiano e uno dei pochissimi che continuano ancora oggi ad offrire un servizio gratuito ai suoi propri utenti.

Diverso è il discorso per Ciaoamigos che invece è un sito di video chat. Nato come semplice sito di chat testuale è rimasto per anni un punto di riferimento per molti web naviganti che la sera volevano fare due chiacchiere in rete e scambiarsi opinioni su temi d’attualità.

Ciaoamigos non è quindi da considerarsi un sito di incontri eppure negli ultimi anni, con l’aggiunta del video molte cose sono cambiate. In primis sono cambiati gli utenti che adesso hanno preso ad usare il sito anche per rimorchiare e quindi non solo per fare due chiacchiere.

Ecco dunque che il confine tra chat e sito di incontri si stà facendo sempre più sottile e questo sta avvenendo proprio in concomitanza con il declino del porno. Il mercato dell’eros è in crisi e quello degli incontri in forte risalita.

Questo anche perchè l’utente medio ha ormai ampliato la sua consapevolezza e si è reso conto delle effettive possibilità che la rete ci offre. In tanti hanno capito che usare il web solo per visionare certi filmati hot è assolutamente stupido visto che esistono siti dove agganciare una bella ragazza e portarla fuori richiede poco più che qualche minuto del nostro tempo. Se poi teniamo anche in considerazione i cosidetti siti di casual dating il tempo in questione scende ulteriormente e le cose si fanno ancora più semplici.

Ma quale tra queste due tipologie di sito stà “vincendo”? Cosa ci riserva il mondo degli incontri online?

A mio avviso sia lovepedia che ciaoamigos sono destinati ad essere superati col tempo. Purtroppo oggi sono i siti di annunci e quelli di casual dating che stanno realmente per trionfare… e quando dico purtroppo lo faccio perchè sono un amante del web vecchio stampo. Amavo le chat testuali e mi divertiva molto fare conoscena in quel modo.Oggi è tutto basato sull’immagine e le cose non mi piacciono più. Solo questo mi sento di dire. Peccato, peccato e ancora peccato. Peccato che tra qualche anno siti come Lovepedia e Ciao amigos che rappresentano ed hanno scritto la storia del web, molto probabilmente non esisteranno più.

 

 

Chatroulette e Cam4 a confronto

December 4, 2013

chatroulette e cam4 confrontoChatroulett.com e e Cam4 sono due dei siti più popolari e conosciuti al mondo. Entrambi devono molto del loro successo all’elemento “video” e nello specifico all’uso che fanno dei video. Chatroulette è diventato famoso alcuni anni fa dopo essere stato creato e lanciato da un ragazzo russo (Andrey Ternovskiy) che ha chiesto ai genitori di finanziargli il progetto. L’idea, in apparenza molto semplice, pare gli sia venuta mentre stava guardando in film alla tv. In questo film alcuni personaggi stavano “giocando” alla classica roulette russa (con pistole) che credo tutti noi conosciamo.

Il successo di chatroulette è stato quindi del tutto spontaneo con tantissimi personaggi famosi e vip che sono in più occasioni stati avvistati sul sito di video chat. Negli ultimi anni però le cose sono cambiate e buona parte del successo e della popolarità ottenuta sono andate perse. In parte questo si deve alla comparsa di numerosi siti “cloni” che assomigliano tantissimo a chat roulette ma offrono anche delle funzioni aggiuntive, in parte credo che sia dipeso da alcune mosse sbagliate fatte dal creatore del sito (come rendere obbligatoria la registrazione e obbligare la verifica degli account usando paypal).

Parliamo adesso di Cam 4. Il sito ufficiale è cam4.com è si tratta di un sito di cam dal contenuto per adulti. Molti di voi conosceranno livejasmin e quindi sapranno in cosa consiste uno spettacolo in cam. La particolarità di cam 4 è stata quella di introdurre i cosidetti spettacoli con “tokens” che di fatto sono dei contributi gratuiti lasciati dagli utenti alle ragazze (o più in generale ai performers) che si esibiscono in cam. Basterà quindi lasciare delle offerte libere per poter assistere a spettacoli interi che altrimenti costerebbero un sacco di soldi (con la classica tariffazione a minuto utilizzata sui principali siti di cam per adulti attualmente esistenti).

Passiamo quini a un breve confronto ta chatroulette e cam4 dicendo che sono due siti sostanzialmente diversi nati in epoche del web differenti e con finalità e scopi differenti. Mentre il primo oggi viene principalmente utilizzato dai giovani per spassarsela con gli amici e conoscere personaggi bizzarri, cam4 viene utilizzata da uomini e ragazzi di tutte le età con una vena voyeur oppure da esibizionisti che si denudano in cam (insomma persone a cui piace essere guardati mentre se lo menano).

Le ragazze invece di solito puntano più a racimolare qualche soldo tramite le offerte dei vari utenti presenti sul sito.

Entrambi questi due siti rappresentano la storia di internet e sono in assoluto tra i miei siti preferiti. Non ho alcuna vergogna a dire che li frequento entrambi e mi ci diverto abbastanza. Voi invece che idea vi siete fatti? Li conoscete entrambi? Quali dei due preferite e per quale ragione? Lasciate un commento e ditemi la vostra.

Benvenuti su The Progress

December 1, 2013

The Progress logoIl sito su cui vi trovate adesso si chiama the-progress che, per quanti non lo sapessero in inglese significa “il progresso”.

Su questo sito troverete dunque informazioni di ogni tipo riguardanti per l’appunto la tematica del progresso.

Il progresso è qui inteso come evoluzione della specie umana sia a livello tecnologico che psicologico e sociale.

E’ chiaro infatti come il problema dell’evoluzione sia principalmente un problema di connessioni tra menti e mentalità individuali. La nascita del web ha rappresenta un punto di svolta davvero cruciale per la nostra specie proprio per questa ragione. Perchè ha reso possibili connessioni che prima non erano neppure immaginabili ad una velocita pazzesca. Oggi il web, dopo essersi oramai espanso ed aver raggiunto l’intera popolazione mondiale, pare si stia evolvendo proprio in questo senso. Rendere ancora più rapido ed immediato lo scambio di informazioni e limitare al minimo i cosidetti “pacchetti persi”.

Si stà in sostanza lavorando sulla qualità delle informazioni scambiate in modo da rendere queste informazioni meno soggette ad alterazioni e distorsioni durante il loro percorso.

Quello che pare altresì evidente è di come ci sianosostanzialmente due linee evolutive del web che si affiancano e non necessariamente si contrappongono. La linea del testo e quella dell’immagine.

In origine quando il web nacque praticamente tutto era testo ed era tramite lo scambio di testo che ci si passava le informazioni. Oggi l’immagine sembra invece farla da padrona… soprattutto per lo scambio di informazioni riguardanti la quotidianità individuale e la cosidetta vita di tutti i giorni. Sono inoltre numerosi i siti di incontri e i social network che hanno basato il loro succeso proprio sui social network (basti pensare a Facebook e ad Instagram per esempio). Cosa dire inoltre dei siti di annunci per adulti e dei siti di escort pieni zeppi di foto, video e poco altro?! Essi assolvono, nella maggior parte dei casi, in maniera del tutto egregia la funzione per cui sono stati creati.

Ecco quindi come sia evidente questa duplice evoluzione del web. Da un lato le immaginie dall’altra il buon vecchio testo.

Alcuni trovano una sorta di contrapposizione tra queste due linee evolutive ma a mio avviso non c’è alcun conflitto. Semplicemente esse svolgono ruoli differenti rendendo possibile lo scambio di differenti tipi di informazioni. Credo inoltre che queste due linee evolutive del web siano infine destinate ad incontrarsi e fondersi proprio grazie al progresso, che oltre ad assere il titolo di questo sito rappresenterà la sua colonna portante e la ragione stessa della sua esistenza. Mi auguro che the-progress.com possa realizzare il suo scopo e rivelarsi utile soprattutto a chi come me è affamato di informazioni e curiosità sul mondo in generale e sul web più in particolare.

Tutti i diritti riservati 2013 - www.The-Progress.com